loading
accedi
logo Umberto Cesari Art Contest 2019
VOTA LA NUOVA ETICHETTA MOMA
golden glass

Golden Glass

Vota
gold ground

Gold Ground

Vota
experience

Run to Umberto Cesari Experience

Vota
oggetto forma

Oggetto forma

Vota
sorso a colori

Sorso a colori

Vota
filari

Filari

Vota

Vota

vote label 6

Vota la tua opera preferita e vinci una Umberto Cesari Luxury Experience

Dopo aver selezionato l’etichetta che preferisci, compila queste poche righe per completare la tua votazione. Tra tutti i votanti potresti essere tu il vincitore: in palio di un favoloso soggiorno alla scoperta delle eccellenze del nostro territorio.

Compila la form e buona fortuna!

Potranno partecipare all’estrazione finale del soggiorno solo gli utenti residenti in Italia o nella Repubblica di San Marino.

Per partecipare all’estrazione finale del concorso a premi “Vota la nuova etichetta MOAM”, basta registrarsi al sito www.umbertocesariartcontest.com dal 18.03.2019 al 03.04.2019, compilando un form con i propri dati anagrafici ed assegnando la propria preferenza ad una delle opere in gara; ogni giocatore potrà registrarsi e votare una sola volta. Tutti coloro che esprimeranno la propria preferenza (una sola ad account email registrato) avranno diritto di partecipare all’estrazione di un premio finale. La preferenza è obbligatoria per poter partecipare al concorso. In palio una  Umberto Cesari Luxury Experience, un soggiorno alla scoperta delle eccellenze del nostro territorio. Il valore complessivo dei premi posti in palio è di € 1100 (IVA inclusa non scorporabile). Entro il 3.05.19, si provvederà all’estrazione finale del premio davanti ad un funzionario della fede pubblica della CCIAA di pertinenza; oltre al primo estratto, si procederà ad estrarre anche 3 nominativi di riserva. Il vincitore del premio finale sarà avvisato (per email) entro il 10.05.2019. Visita il regolamento completo sul sito www.umbertocesariartcontest.it

REGISTRATI PER COMPLETARE LA VOTAZIONE
SEI GIA' REGISTRATO? ACCEDI

le fasi del concorso

FASE 1
Iscrizione delle opere.
Dal 24 gennaio al 11 marzo 2019

Ai giovani artisti è stato chiesto di creare un'opera che rappresentasse al meglio la personalità dei vini MOMA. 377 le opere ricevute da tutte le parti del mondo. La vincitrice del contest diventerà la nuova etichetta della linea di vini MOMA.

FASE 2
Scelta dei 6 finalisti.
Dal 12 al 17 marzo 2019

Una giuria ha valutato le opere presentate e in base a qualità e rispondenza ai criteri indicati nel bando ha scelto una rosa di 6 finalisti.

FASE 3
Voto della rete.
Dal 18 marzo al 3 aprile 2019

Le 6 opere finaliste sono al vaglio del pubblico della rete. Registrandosi al sito www.umbertocesariartcontest.it gli utenti possono esprimere una propria preferenza, decretando così il vincitore dell’Umberto Cesari Art Contest. L’etichetta vincitrice sarà presentata in occasione di Vinitaly 2019.

Il Concorso

bottle sx concorso 2019

Dal grande Giorgio Morandi ai giovani talenti di oggi.

Umberto Cesari Art Contest nasce dal desiderio della Umberto Cesari di promuovere artisti emergenti e nuovi talenti offrendo loro l’opportunità di proporre una nuova veste alla linea MOMA dedicata al mondo dell’arte.

Tutto nasce dalla prima etichetta della bottiglia su cui era riprodotta un’opera di uno più grandi maestri della pittura italiana del novecento: il grande Giorgio Morandi. Da qui l’idea di dare continuità a questo binomio artistico creando un contest a cadenza quadriennale.

La prima edizione del concorso si è svolta nel 2011 in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Bologna e l'Accademia di Belle Arti di Ravenna, e ha visto trionfare Elena Valentini con Paper Glass.

La seconda edizione ha avuto luogo nel 2015 con la partnership di UQAM, Accademia di Belle Arti di Urbino e Accademia di Belle Arti di Venezia. L’opera attualmente riprodotta sulle etichette della linea di vini MOMA, Futurwine di Donatella Carollo.

Umberto Cesari

Al principio di tutto, un sogno: produrre vino di qualità.
umberto cesari

All’inizio degli anni ’60 Umberto Cesari acquista 20 ettari di vigneto e dà inizio alla sfida di una vita: fare dell’Emilia Romagna una regione d’eccellenza.

Inizia così sulle colline di Castel San Pietro Terme, tra la via Emilia e i 250 mt sul livello del mare, l’avventura di una vita. Protetti dai suggestivi Calanchi Azzurri, oggi i 175 ettari di vigneti godono di un micro-clima ideale, caratterizzato da un’elevata escursione termica, vento costante e tanto sole.

Valorizzare i vitigni tipici della regione per produrre grandi vini: questa, da sempre, è la missione di Umberto Cesari. Alle 4 varietà locali degli inizi - Sangiovese, Albana, Pignoletto e Trebbiano - si aggiungono presto le migliori uve internazionali, utilizzate soprattutto per la produzione di blend: Cabernet Sauvignon, Merlot e Chardonnay.

Dalla coltivazione delle uve all’imbottigliamento, ogni singola fase prende forma nei vigneti e nelle cantine di Castel San Pietro Terme: una filiera corta e gestita in toto da agronomi e enologi di grande esperienza.